“Money Monster” di Jodie Foster – Recensione

cannes-2016-money-monster-di-jodie-foster-recensioneNegli Stati Uniti settimanalmente va in onda Money Monster, un popolare programma televisivo ad argomento finanziario, nel corso del quale l’esuberante conduttore Lee Gates (George Clooney) consiglia ai telespettatori su quali azioni investire. Un titolo che egli aveva descritto come sicuro si è rivelato però non esserlo e Kyle Budwell (Jack O’Connell), uno degli investitori che hanno perso tutto il proprio denaro a causa di quel consiglio sbagliato, vuole delle spiegazioni meno nebulose di quelle ufficialmente fornite dalla società in questione in merito al tracollo delle azioni. Decide quindi di irrompere nello studio di Money Monster durante la diretta e di prendere in ostaggio Lee per costringerlo ad aiutarlo a trovare le risposte che cerca.

La vicenda alla base di “Money Monster” di per sé non è particolarmente originale ed il film è a tratti reminiscente della serie TV statunitense “The Newsroom” (2012-2014). Tuttavia, la regista Jodie Foster è riuscita a confezionare un lungometraggio mai banale in cui la tensione viene spezzata da battute comico-satiriche volte a ironizzare soprattutto sulla televisione stessa e su come, più in generale, i media finiscano troppo spesso per asservirsi al potere. Non manca poi nemmeno un risvolto sentimentale. Difatti, oltre a un ottimo Clooney, che porta sullo schermo un personaggio ricco di sfumature (cimentandosi persino con mosse di hip hop), e a un O’Connell credibile nel ruolo del giovane investitore arrabbiato, troviamo anche Julia Roberts nei panni di Patty Fenn, una regista televisiva capace di mostrarsi fredda e decisa quando la situazione lo richiede, ma anche di lasciar trasparire quanto lei tenga al proprio conduttore, non solo sul piano professionale. Con “Money Monster” Jodie Foster dà, pertanto, vita a un thriller appassionante, capace di condurre lo spettatore attraverso una piacevole girandola di emozioni. In altre parole, è riuscita a creare un blockbuster praticamente perfetto. 

Cool Frames – La sequenza che vale la pena: la scena in cui Patty ordina al proprio cameraman di avvicinarsi al giovane attentatore per ottenere un’inquadratura migliore, chiara critica alla tendenza dei programmi d’informazione a guardare più alla forma che non alla sostanza.

Titolo originale: Money Monster
Nazione: U.S.A.
Anno: 2016
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 98′
Regia: Jodie Foster
Cast: Julia Roberts, George Clooney, Dominic West, Caitriona Balfe, Jack O’Connell, Giancarlo Esposito, Aly Mang, Emily Meade, Greta Lee, Olivia Luccardi, Chris Bauer, Condola Rashad, Dennis Boutsikaris, Christopher Denham, Joseph D. Reitman
Produzione: Allegiance Theater, Smokehouse Pictures, Sony Pictures Entertainment
Distribuzione: Warner Bros. Pictures Italia
Data di uscita: Cannes 2016, 12 Maggio 2016 (cinema Italia)